le-nostre-parole

MONNA LISA MUTE

Image Description
Silvia Caramia 3/31/2020

covi-19 Archives - Trieste All News

Viviamo sospesi

appesi

siamo reclusi

in un mondo smarrito


Occhi

che cercano

invano

un nemico 

che invisibile

é


Parole

che solo a distanza

il conforto

danno

Parole mascherate

che fuoriescono

ovattate

da bocche

sigillate


Occhi 

che contano

numeri infiniti


Distanze

che si accorciano

Sofferenze

che si intrecciano

Speranze

che non demordono


Istinti atavici

che rinascono

si rinnovano

e lottano


Una voglia

infinita

del domani

Una forza

istintiva

che ci sorregge


Un'attesa...


Un ritorno 

alle nostre vite

Un desiderio

irrefrenabile

di futuro


Silvia Caramia


Tags dell'articolo

ITIS poesia covid quarantine

Ti piace ciò che hai letto?

Registrati con Google
Graffitis è un progetto della Componente Studenti Consiglio Istituto
I ragazzi della redazione si cimentano ogni giorno nelle attività più disparate per permettere la pubblicazione degli articoli e il mantenimento della piattaforma.
Se hai qualche suggerimento/consiglio, esegui l'accesso e contattaci.
Image Description
Scritto da

Silvia Caramia

Questo autore non ha ancora caricato la sua descrizione...