le-nostre-parole

Ma questa quarantena fa così male?

Image Description
Letizia Pecollo 4/23/2020

    Forse più che mai adesso stiamo imparando che questi momenti di isolamento sono preziosi, anzi preziosissimi, perché impariamo ad ascoltare un po’ di più noi stessi e capiamo di cosa abbiamo realmente bisogno. Siamo sempre immersi in un mondo pieno di rumore, dove non ci possiamo fermare un attimo per prendere fiato e riflettere, ma siamo obbligati a correre sempre; invece adesso siamo costretti a frenare la nostra corsa, a prendere una pausa che ci fa capire quanto siano importanti le piccole cose, mentre ci rendiamo conto che altre, che prima pensavamo fossero indispensabili, sono superflue. Spero sinceramente che le mancanze che sentiamo adesso ci possano aiutare quando ricominceremo, sfruttando al meglio le possibilità che ci vengono date e vivendo a pieno ogni momento, senza pensare a quello che avverrà poi, ma concentrandoci su quello di cui abbiamo bisogno nel presente.

    Non buttiamoci giù in questi giorni, ma anzi tiriamo fuori il coraggio per diventare delle persone migliori e più consapevoli della bellezza che ci circonda e delle magnifiche capacità che abbiamo!

Tags dell'articolo

ITIS NonButtiamociGiù

Ti piace ciò che hai letto?

Registrati con Google
Graffitis è un progetto della Componente Studenti Consiglio Istituto
I ragazzi della redazione si cimentano ogni giorno nelle attività più disparate per permettere la pubblicazione degli articoli e il mantenimento della piattaforma.
Se hai qualche suggerimento/consiglio, esegui l'accesso e contattaci.
Image Description
Scritto da

Letizia Pecollo

Questo autore non ha ancora caricato la sua descrizione...